Sei un’azienda e usi il profilo personale? Facebook sta per chiudere il tuo account!

Quando un’azienda decidere di iniziare ad utilizzare Facebook per il proprio business, una delle prime domande che si pone è

devo aprire un profilo personale o una pagina aziendale?

Forse ti sembrerà poco importante, ma non lo è affatto, considerando che moltissime attività di piccole e medie dimensioni, utilizzano oggi un profilo personale su Facebook, non sapendo che stanno rischiando di perdere non solo denaro ma il profilo stesso!

Quali sono i rischi di un’azienda che utilizza un profilo personale su Facebook invece di una fanpage?

Se sei un’azienda e usi un profilo personale, presto Facebook chiuderà il tuo account!

facebook-sta-per.chiudere-il-tuo-profilo

Esatto, hai letto bene. Se hai un profilo personale invece di una fanpage, é molto probabile che Facebook decida di chiuderti, molto presto, il profilo obbligandoti a trasformarlo in una pagina. Questo perché stai violando le regole del social network visto che i profili personali, come dice giustamente il termine, devono essere associati a delle persone fisiche e non ad un business. Per quest’ultimo sono state inventate le pagine aziendali! In questo periodo Facebook, ha intensificato molto i controlli e quindi stanno aumentando le chiusure di profili personali, usati a scopo aziendale.

Come te ne accorgerai di essere stato “beccato” da Facebook?

Un giorno, quando cercherai di fare l’accesso al social, semplicemente non riuscirai più a farlo. Per accedere ancora a Facebook dovrai fare la conversione da profilo a pagina aziendale, seguendo alcuni passaggi che, se non fatti correttamente, ti impediranno di recuperare alcune informazioni importanti.

Allora, cosa ti consiglio di fare?

Ti consiglio vivamente di procedere quanto prima al passaggio di tua spontanea volontà, in modo da fare un salvataggio di quante più informazioni possibile, e convertire tutti i tuoi “amici” in “fan” della pagina.

La scelta non è se farlo o non farlo. La scelta è se farlo in tempo, organizzandoti, oppure trovarti un mattino nel panico!

Esistono davvero moltissimi buoni motivi per usare Facebook con una fanpage, e oggi, oltre a quello che ti ho spiegato poco fa, te ne voglio elencare altri 3 ugualmente importanti:

1. Una fanpage, diversamente da un profilo, non ha limiti di follower. Un profilo personale ha un limite di 5.000 amici, raggiunti i quali non potrai più diventare amico di nessuno. Forse ora 5.000 amici ti sembrano un’infinità, ma se ti dico che con la fanpage, nell’arco di qualche mese, questi 5.000 contatti li supererai alla grande, cosa ne pensi?

2. Qualunque potenziale cliente può visualizzare la tua fan page e seguirti, a meno che tu non decida di impedirne la sua visualizzazione ad una determinato pubblico, in base all’età, al sesso, alla nazionalità ecc… Questo significa che chiunque, che ti conosca o meno, potrà entrare in contatto con te, senza dovertelo chiedere. Non è un gran vantaggio che, chi non ti conosce ancora, possa trovarti? Questo è uno degli obbiettivi principali della comunicazione di un’attività. Facebook, attraverso le fanpage, ti consente quindi di comunicare con i fan per portarli a diventare clienti, con i clienti per fidelizzarli, ma anche con i tuoi clienti potenziali, per farli entrare nel processo che li porterà da sconosciuti a clienti. Con la pagina, sostanzialmente, inserirai i clienti in quello che noi markettari chiamiamo “funnel di vendita”.

3. Con la fanpage, diversamente dal profilo personale, puoi utilizzare Facebook ADV, l’unico strumento che, se usato correttamente e senza improvvisazioni, ti permetterà di entrare costantemente in contatto con persone interessate a quello che fai e a mostrare ai tuoi fan quello che comunichi. Sì, proprio così, è l’unico strumento che ti permette di fare questo, non crede a chi ti dice di poterti far crescere senza mettere a budget la sponsorizzazione sul social. Sai perché? Perché anche Facebook è un’azienda e, come tutte le aziende, cresce con il profitto! Il business di Facebook si regge esclusivamente sulle sponsorizzate degli inserzionisti, cioè i titolari delle fanpage che investono denaro per essere più visibili. Quindi, ti sarà chiaro ora più che mai, che Facebook ha tutto l’interesse a rendere sempre più visibili i contenuti delle aziende che utilizzano Facebook Advertising, piuttosto che quelli delle aziende che non lo utilizzano.

Ti sembrano dei buoni motivi per utilizzare una pagina piuttosto che un profilo?

Hai già una pagina fan oppure usi ancora un profilo personale? In quest’ultimo caso, se sei convinto, potrai convertire il tuo profilo personale qui:

https://www.facebook.com/pages/create.php?migrate

Se hai bisogno di una mano sai dove trovarmi… Buon lavoro!

EZ

admin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *