WORKSHOP CON FIERA MILANO: GIOIELLERIA SOCIAL

PERBLOG

MiCO MILANO, 19 NOVEMBRE – CORSO SOCIAL MEDIA MARKETING PER LA GIOIELLERIA con HOMI

Aprono oggi le iscrizioni al nuovo corso sul Social Media Marketing per la Gioielleria, in programma il 19 Novembre 2018 al MiCo di Milano, organizzato in collaborazione con HOMI.

Il workshop, riservato agli operatori del settore della gioielleria, del bijou e dell’accessorio, darà indicazioni pratiche su come utilizzare Internet per sviluppare il business di Marchi, Produttori, Distributori e Negozi.

I relatori del corso, Erika Zacchello e Antonio Kropp, formatori e consulenti di digital marketing, specializzati nel settore della gioielleria, in passato hanno registrato il tutto esaurito ai corsi tenuti con HOMI, il Club degli Orafi presso la fondazione Altagamma e il Centro Orafo il Tarì. Di recente hanno tenuto dei seminari dedicati al Polo Orafo di Valenza con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione .

Vai alla pagina per info e prenotazioni:

http://www.erikazacchello.it/workshop-jewelry-socialmedia-marketing-homi

 

 

Vendere di più a Natale con i Social – Digital Marketing Gioielleria|Biglietti Gratis per HOMI

Richiedi il tuo ingresso Gratuito ad HOMI – Il Salone degli Stili di Vita – Fiera Milano Rho.

Valido per il 16 settembre in occasione del Workshop dedicato al Digital Marketing per la Gioielleria:
“Vendere di più a Natale con i Social” tenuto da me e Antonio Kropp.

Inviami un messaggio e richiedi gli ingressi specificando il numero di persone.
(Fino ad esaurimento biglietti).

HOMI-DEM

Digital advertising fai da te, ma senza sbagliare!

Avete notato che ultimamente se aprite un account su Google Analytics, magari per il vostro nuovo sito, venite contattati via email e telefonicamente da un consulente di Google che vi vuole insegnare gratis a utilizzare la piattaforma di AdWords per le vostre promozioni online? Vi siete accorti che Facebook vi suggerisce in continuazione di promuovere i post della vostra pagina, promettendo di incrementare con pochi euro la vostra notorietà online?

promuovi

screenshot-www.facebook.com-2017-09-13-16-00-57

 

La domanda è: cosa sta succedendo?

Fino a poco tempo fa queste piattaforme erano riservate agli addetti ai lavori, aziende o esperti di digital marketing avvezzi a terminologie ostiche come: CTR, pay per click, redemption, unique users, copertura, frequenza, CPM, ecc.

Ora non è più così. Le piattaforme tendono ad apparire più semplici e a dare l’impressione di poter essere utilizzate con successo da chiunque.

In sostanza Facebook e Google, per aumentare il loro profitto, stanno aprendo le porte alle piccole e medie aziende che non possono permettersi di affidare all’esterno la gestione della propria visibilità online.
Ma davvero chiunque può fare da sé le propria campagna di digital ADV, facendosi aiutare dai consulenti messi a disposizione dalle piattaforme stesse?

Oppure stiamo assistendo alle manovre subdole di due colossi della comunicazione online che vogliono generare profitto dall’inesperienza di nuovi player, cioè i piccoli imprenditori alle prime armi nell’ambito dell’advertising?

Personalmente non credo che questo sia l’intento di Google o di Facebook. Di certo questa strategia sta facendo incrementare notevolmente il loro fatturato, ma in primo luogo il tentativo è sicuramente quello di alfabetizzare il maggior numero di utenti e trasformarli in clienti fidelizzati.

Ma allora perché non lanciarsi nel meraviglioso mondo del digital advertising forti degli insegnamenti forniti dai consulenti messi a disposizione dalle piattaforme stesse?

Vi dico 4 motivi per cui sarebbe meglio non farlo così:

  1. i consulenti di Facebook e Google vi insegnano ad utilizzare le piattaforme ma non sono consulenti esperti di marketing;
  2. a loro non interessa farvi risparmiare sul budget pubblicitario, anzi!
  3. Non conoscono e non conosceranno mai le peculiarità del vostro business;
  4. sono indifferenti alle vostre esigenze di comunicazione.

Il risultato di tutto ciò è quasi sempre cimentarsi in esperimenti velleitari, con inutile spreco di denaro e con risultati scarsi o non adeguati ai vostri veri obiettivi.

Le soluzioni possibili quindi sono due: affidarsi a consulenti e agenzie esterne esperte di digital marketing, oppure formarsi personalmente allo scopo di gestire autonomamente e consapevolmente l’advertising, con risorse interne all’azienda.

Mi rendo conto del fatto che la gestione costante di un consulente esterno possa essere però un impegno economico insostenibile per le PMI. Questo è il motivo che ha portato me ed Antonio Kropp, senior consultant in digital marketing e formazione, a formulare un programma formativo su misura, qualificante, rapido e ad un costo molto contenuto, per le aziende che vogliono internalizzare il digital marketing.

Andando nello specifico, si tratta di un corso professionale full immersion, della durata di circa 3 giorni, svolto presso l’azienda e finalizzato a trasmettere le competenze necessarie per gestire la propria presenza online e le proprie campagne di advertising, in totale autonomia e con risultati tangibili per il business.

Se vuoi saperne di più contattami e ti spiegherò nel dettaglio in cosa consiste il corso!

 

Workshop Gioielleria 2.0 con il Club degli Orafi

Qui di seguito riportiamo l’articolo pubblicato da Preziosa Magazine in occasione del corso Gioielleria 2.0 tenuto da me, Erika Zacchello, e Antonio Kropp in collaborazione con il Club degli Orafi ad Ottobre 2016.

Il workshop ha trattato i temi dell’utilizzo del digital per il settore della gioielleria.

corso-gioielleria20-club-degli-orafi